fbpx

Sempre di più, la gente va su Internet per cercare casa. Però, ci sono letteralmente migliaia di annunci online che si aggiornano di continuo. Come puoi farti notare in mezzo al caos?

Se vuoi scrivere un annuncio per vendere casa privatamente che attiri subito l’attenzione delle persone giuste (tranne dei curiosi e perditempo), e continui a farlo in automatico, senza doverlo reinserire ogni settimana, ecco 5 utilissimi consigli.

Se hai mai provato a pubblicare un annuncio su Internet, di qualunque tipo, sai qual è la rogna.

Appena inserito brilla in prima pagina. Man mano che passa il tempo, scende in seconda, terza, quarta, quinta pagina.

Alla fine diventa invisibile.

Il rischio è proprio questo…

Pozzo

Far precipitare il tuo annuncio nel pozzo senza fondo dei portali immobiliari, strapieni di pubblicità.

Se non vuoi essere stritolato dalla morsa di altre decine di privati che pubblicano le foto dei loro immobili, queste 4 strategie testate sul campo ti daranno un grosso vantaggio…

1. Prepara la Casa

Proprio come non andresti nudo a un colloquio di lavoro, anche l’allestimento e le fotografie di un immobile sono di importanza vitale per “fare bella figura”.

Infatti uno dei migliori modi per far risaltare un’abitazione – anche se vecchia – è proprio metterla in ordine.

DOPO
PRIMA

In confronto a un immobile vuoto che risulta sterile e poco invitante, o una stanza piena di oggetti personali, un ambiente pulito e ordinato può dare un senso agli spazi, far risaltare le dimensioni e la luce naturale.

Questa pratica, chiamata Home Staging, viene utilizzata anche da investitori e costruttori professionisti per vendere o affittare le case più velocemente.

Ovvio, se hai un immobile vecchio da ristrutturare, completamente vuoto e con la muffa sui muri, l’unico modo per non ritrovarsi a svenderlo a prezzo stracciato, è ascoltare i consigli di un ex-investitore immobiliare.

L’Home Staging aumenta il valore percepito della casa.

Betsy Wilbur è un americano, esperto di Home Staging, e dice “una casa riordinata e arredata si vende in media al 17% in più di una casa normale, e con una media di 11 giorni”.

Oltretutto, fotografie con stanze luminose e ben arredate catturano l’occhio di chi scorre gli annunci … e avrai più clientela interessata.

2. Usa fotografie professionali

Questo è l’appartamento di un cliente pochi giorni dopo uno sfratto.

Un odore nauseante, un dito di polvere per terra, e i bagni … non ho il coraggio di mostrarli. Una casa in evidente stato di degrado.

Eppure la foto ha qualcosa di magico e riesce a rendere l’ambiente quasi piacevole, quasi familiare. Non credi?

Con una foto così, almeno una visita la fai. Questo è il potere di una foto professionale: ti emoziona in modo inaspettato.

Ora osserva le tipiche fotografie scattate dai privati e spesso dalle agenzie…

Non hai idea di quante abitazioni passano inosservate per colpa di fotografie scattate male, sfuocate, senza senso.

Un fotografo professionale ti costa dai 30 ai 50€ ad appartamento. Valgono la spesa se ti fa guadagnare 2 o 3 telefonate di acquirenti pronti ad appoggiare un assegno circolare sul tavolo?

Sulla nostra pagina Facebook puoi vedere foto professionali delle splendide riqualificazioni che facciamo per i nostri clienti.

3. Scrivi un testo accattivante

Mi sono sempre chiesto perché le persone ci mettano così poca attenzione nello scrivere le inserzioni: basta guardare quelle delle macchine usate, dei computer e perfino dei posti di lavoro.

Ma non è così che attirerai clienti super interessati.

Ti racconto questo aneddoto.

L’anno scorso volevo cambiare telefono. Un iPhone 6s del 2015.

Il suo valore (da NUOVO) si aggirava sui 250€. Il mio era usato, aveva poca memoria, qualche segnetto di usura, e la garanzia era scaduta.

Proprio in quei giorni era uscito l’ultimo modello, l’iPhone XS. Bellissimo. E un sacco di gente stava vendendo il vecchio telefono, come il mio.

Era il momento peggiore per vendere un iPhone.

Se avessi pubblicato un’inserzione come fanno tutti “vendo iphone, colore oro, caricabatteria e scatola originale incluse, prezzo trattabile” sapevo che non ci sarei mai riuscito. E io non volevo regalarlo a 50€.

Così mi sono impegnato e questo è il risultato…

Ho aggiunto 5-6 belle foto. E in meno di una settimana, tramite Facebook, l’ho venduto per 200€ senza richieste di sconto.

La prossima volta che dovrai vendere qualsiasi cosa, ruba e applica questa strategia, e ti assicuro che avrai un sorriso a 32 denti.

Immagina come sarebbe se riuscissi a vendere anche la tua casa in questo modo, con un annuncio ben fatto, tante visite, e un cliente ti supplica di non venderla a nessun altro, perché vuole comprarla al prezzo che dici tu.

Quindi non avere fretta di compilare l’annuncio.

E non preoccuparti della lunghezza del testo. Meno scrivi e più corri il rischio di attirare gente che fa la visita e poi ti dice “ma pensavo che…”.

Il testo è fondamentale per spiegare i dettagli, le caratteristiche dell’immobile, e far capire alle persone cosa aspettarsi.

4. Imposta BENE i parametri

Non è più come una volta.

Per vendere casa privatamente oggi c’è internet.

In 2 click puoi pubblicare un annuncio sui portali immobiliari (Casa.it, Immobiliare.it & co) e su quei siti gratuiti (Subito, Bakeca, ecc) dove metti le foto, la descrizione e i contatti.

Poi ti basta aspettare le telefonate.

Ma è proprio così semplice?

Nonostante la facilità di utilizzo, molti venditori (privati e non solo) si tirano la zappa sui piedi e pubblicano annunci di una efficacia pari a ZERO.

L’errore più comune è quello di non impostare alcuni parametri (MQ dell’immobile, numero stanze, piano, ecc) pensando, “tanto lo metto nella descrizione”.

Sbagliato!

La fretta di compilare l’annuncio non deve impedirti di fare le cose per bene. Due minuti in più del tuo tempo valgono una vendita soddisfacente? O preferisci ricevere visite di sconosciuti poco interessati, che girano per le case solo per farsi una idea, e poi non ti richiamano?

Non sto parlando di inserire un titolo accattivante. Necessario!

Non parlo di mettere foto professionali. Ne abbiamo già parlato!

E nemmeno di descrivere in modo dettagliato la casa. Già detto!

Devi sapere che chi cerca casa tramite i portali immobiliari può attivare un avviso automatico, in base ad alcuni parametri di ricerca, per ricevere ogni giorno e ogni settimana gli ultimi annunci pubblicati.

Può dire per esempio, “mostrami tutti gli appartamenti tra 80 e 100 MQ, con foto, nel raggio di 5KM dal punto selezionato, ai piani alti“.

Cosa succede se nell’annuncio non hai impostato (o hai impostato male) questi parametri?

Basta un errore, un flag non attivato, e il tuo annuncio scompare alla vista di decine di persone .. che potevano essere potenziali acquirenti.

Come vendere la tua casa nel modo più semplice, rapido ed efficace possibile, senza aspettare mesi

Sono i TUOI soldi, è la TUA casa.

Non permettere a un annuncio scritto male, in fretta, di determinare il fallimento della vendita.

Anche se non devi vendere casa privatamente, ma ti affidi a un’agenzia, controlla che vengano rispettati questi punti.

Sicuramente non vuoi affrontare mesi di stress e incertezza, parlando ogni giorno con sconosciuti, e facendo entrare in casa gente che dopo 2 o 3 visite non ti richiama più e ti chiude il telefono in faccia.

Questo succede tutte le volte che l’annuncio è poco curato e descrive chiaramente le caratteristiche dell’abitazione.

Quello che ti ho condiviso è frutto dell’esperienza pratica della mia squadra, che ogni giorno si impegna a vendere immobili ritenuti “difficili”: palazzi anni 60, appartamenti sfrattati e malridotti, abitazioni fatiscenti.

Queste strategie ti fanno davvero raggiungere più risultati, per aumentare il numero di contatti, richieste, email, telefonate dai tuoi annunci immobiliari.

Purtroppo vengono spesso ignorate, ecco perché ci sono tanti immobili invenduti e tante compravendite durano mesi.

Cosa potrebbe pensare tuo marito, tua moglie, o la tua famiglia, se dici “me ne occupo io” e dopo 1 anno non hai ancora venduto la casa?

Vuoi un esempio di annuncio efficace? Evita brutte figure e assicurati le maggiori possibilità di vendere con successo cliccando qui.

Write A Comment