fbpx

Qual è il modo migliore per vendere casa? Di solito si chiede consiglio a chi ha già affrontato questa situazione e si copia il suo metodo vincente.

Ma funziona sempre ?

Se anche tu stai provando da mesi a vendere il tuo immobile e giri come una trottola nelle agenzie immobiliari che non riescono a concretizzare il risultato, forse questo messaggio è proprio per te.

Fin dagli ’70 c’è stato UN UNICO MODO per vendere case In Italia. Ma è un sistema indecente che ti fa perdere un sacco di tempo e ti crea solo stress.

Scopriamolo assieme e vediamo quali sono le alternative.

L’errore frequente che frega i proprietari che vogliono vendere casa

rimedi Riflettendoci bene, questo metodo di risoluzione dei problemi lo utilizziamo in quasi tutti gli ambiti della vita.

Alzi la mano chi almeno una volta ha chiesto consiglio a un parente per trattare un mal di testa.. e poi ha comprato la stessa pastiglia che usava lui, sperando di ottenere gli stessi risultati?

In pratica…

Non ti senti bene, ti fa male la pancia…

Conosci una persona che forse in passato ha avuto il tuo stesso disturbo…

Gli chiedi cosa ha preso per guarire…

Fai la stessa cosa. 😬

Peccato che un generico mal di pancia può avere mille cause, e una cura che funziona per qualcuno non funziona per l’altro.

E’ inutile (e rischioso!) copiare quello che fanno gli altri.

Purtroppo è esattamente quello che succede quando l’amico, il cugino o il lontano conoscente ti “spinge” a risolvere un TUO problema con il SUO metodo.

Anche (e soprattutto) quando si tratta di vendere casa!

Ma, intervistando i proprietari che si rivolgono a Replace, ho scoperto che il 90% (mi tengo basso) ha fatto le stesse cose e ripetuto gli stessi errori.

Ovviamente in modo inconsapevole.

Quando gli chiedo “Ha già provato a vendere in altri modi prima di chiamarci e con quali risultati?” mi dicono:

Mi sono rivolta a diverse agenzie, senza successo
Ho pubblicato un annuncio su internet, ma non mi ha chiamato nessuno
Mi hanno fatto firmare l’esclusiva ma in 12 mesi non hanno venduto

Immagina in quale situazione si ritrova una famiglia che magari ha la necessità di vendere l’immobile e recuperare un po’ di liquidità, e dopo più di un anno (dopo mille visite, e perdite di tempo) si ritrova punto a capo.

La grossa fregatura in questi casi non è solo il tempo che hai perso, ma il fatto che perfetti sconosciuti sono entrati in casa tua e, dopo aver visto e “frugato” con gli occhi nelle tue stanze private, sono spariti nel nulla senza farti alcuna offerta.

Questo succede perché in Italia (all’estero magari è diverso!) esiste UN SOLO MODO di vendere case: è il sistema nato negli anni ’70 con il boom dei primi franchising immobiliari di Tecnocasa e Gabetti.

Sia che ti rivolgi direttamente nelle classiche agenzie, sia che chiedi all’amico, alla fine ricadi per forza nel sistema che ti sto per svelare.

Cosa facevano – e fanno tuttora! – le persone che ti vendono casa?

Il sistema preistorico per vendere case in Italia.

preistoricoDevo confessarti che alcune agenzie si stanno riprendendo, e hanno capito come innovare il metodo di lavoro.

Ma di base, la maggior parte usa ancora il “sistema preistorico” degli anni ’70, terribilmente inefficiente e deludente per i proprietari.

Eccolo svelato:

Prima parte: cercare quanti più immobili possibili da mettere in vendita con il brutale metodo del “suona-campanello-e-chiedi-se-qualcuno-vende-casa”, e convincere i proprietari a firmare l’incarico promettendo cifre quasi sempre fuori mercato – impossibili da realizzare.

Parte seconda: Inserire con 1 click la pubblicità dell’immobile sui portali immobiliari.

Parte terza: ASPETTARE che qualcuno telefoni per visitare una delle tante case messe in pubblicità (più ne hanno, meglio è, perché sperano di vendere qualcosa nel mucchio…)

Parte quarta: Fissare un appuntamento con la gente che chiama per mostrare la casa, il più delle volte senza neanche capire prima se è quella giusta per loro e senza valutare la capacità finanziaria di queste persone.

Parte quinta: Tornare dal proprietario dopo che sono passati 3 o 6 mesi dicendo che bisogna lievemente abbassare il prezzo, e fare questo finché non si raggiunge il REALE PREZZO DI MERCATO (ma a quel punto è troppo tardi, perché l’immobile è già stato scartato da tutti i potenziali acquirenti)

Ora capisci perché le agenzie che operano in questo modo
lavorano sulla QUANTITA’ e del tuo immobile non gliene frega NIENTE?

Sei uno dei tanti

Qual è il vero problema di questo metodo?

Tralasciando il fatto che il 40% degli agenti che operano sul territorio italiano sono abusivi, la maggioranza vengono dalla scuola dei franchising immobiliari, e lavorano tutti alla stessa maniera.

Tu in pratica scegli l’agenzia, ma non puoi scegliere il metodo di lavoro.

Nessuno di loro ovviamente ti offre delle garanzie, quindi sai benissimo che ci stai provando ed entro 10-12 mesi (se va bene) dovrai trovarti qualcun altro.

Con rassegnazione i padroni di casa sanno che vendere è un processo lungo e doloroso quanto un pellegrinaggio, e sperano soltanto di non dover dimezzare il prezzo dell’immobile.

Eppure, se invece di ripetere le stesse cose alla cieca analizziamo il problema in maniera adeguata, forse troviamo una soluzione più adatta.

Entra in scena il Sistema Replace.

Con quest’altro sistema invece i clienti faranno a pugni per comprare la TUA casa

Persone che fanno a pugniLa prassi quando vuoi vendere casa è rivolgersi a un mediatore che prende l’immobile così com’è, e si occupa di trovare un acquirente.

Ma dove sta scritto che si deve fare sempre così?

Non immagini la faccia delle persone a cui dico: “noi ristrutturiamo e rinnoviamo l’immobile a coso zero prima di metterlo in vendita” e mi guardano perplesse.

Le capisco.

Non sono abituate a sentirsi dire una cosa del genere.

Si chiedono cosa c’è sotto. A quali “guai” vanno incontro se ci lasciano entrare in casa. E probabilmente se è illegale e se verranno accusate di frode allo Stato.

Ovviamente, è tutto in regola sulla base delle norme in vigore.

Ma il ragionamento che ti invito a fare è il seguente…

Se in zona ci sono altre 5, 10, 20 case più o meno simili alla tua per caratteristiche e dimensioni, come pensi che verrà vista dagli acquirenti che vogliono comprare da quelle parti?

Il tuo immobile diventa UNO DEI TANTI da andare a vedere!

Non cattura l’attenzione.

Questo all’agenzia non interessa. Se non è il tuo, ne vendono un altro. Ma per te fa tutta la differenza del mondo tra vendere velocemente e al miglior prezzo di mercato, o aspettare tempi lunghissimi e rischiare offerte ridicole e inaccettabili.

E più il tempo passa, più il valore della tua casa si abbassa.

Ecco perché siamo ossessionati dal perfezionare un Sistema di Vendita UNICO in Italia.

Invece di vendere gli immobili tutti allo stesso modo, perché non creare un progetto di ristrutturazione ad hoc che trasforma l’abitazione in un gioiello unico sul mercato locale?

Certo, è più difficile e inizialmente più costoso.

Ma i benefici di questo sistema sono incredibili:

✅ vendi casa a una CIFRA PIU’ ALTA
✅ dimezzi i tempi di vendita
✅ ti dimentichi lo stress e l’incertezza

Ora conosci il sistema indecente che le persone usano ancora oggi per vendere casa.

Tu come pensi di fare?

Write A Comment